Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
Rocca di Papa - il Paese visto da Tuscolo
Zona Molara - Monte Cavo sullo sfondo
Frascati - Villa Aldobrandini
Rocca Priora - Bosco della Faeta
Frascati - Monumento ai caduti, sullo sfondo Villa Aldobrandini
Castel Gandolfo - Lago di Albano
Pratoni del Vivaro
Nemi - il paese e sulla sinistra il lago
Nemi - il lago
Nemi - il corso principale con la passeggiata
Ariccia - Santa Maria dell'Assunta
Ariccia - il ponte e sulla destra Santa Maria dell'Assunta
Montecompatri - Piazza della Repubblica, Jazz Festival
Marino - "Fontane che danno vino" © Ufficio Stampa Comune di Marino - Your Plus Communication S.r.l.
Nemi - il Paese
Frascati - il campanile di San Rocco
Rocca di Papa - sullo sfondo Monte Cavo
Tuscolo
Tuscolo
Rocca Priora - il Paese
Monte Porzio Catone - il Paese
Grottaferrata - Abbazia di San Nilo (1004)

L’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione “Appuntato Ippolito Cortellessa M.O.V.M.” di Monte Porzio Catone e Koda Media, unitamente all’Amministrazione della Citta di Monte Porzio Catone e all’Istituto Nazionale Astro Fisica sono liete di presentare la IV° Edizione del Catone Film Festival - Rassegna di Cortometraggi Internazionali - che si terrà presso l’Osservatorio Astronomico di Roma - Sede di Monte Porzio Catone - nei giorni 14 e 15 luglio p. v.. La chiusura dei termini di presentazione dei corti è prevista per il 31 maggio. Ad oggi sono giunti 300 corti provenienti da 38 nazioni, dando a questa IV° edizione una dimensione internazionale.

Il CFF si articolerà come nel passato, in tre sezioni competitive più una quarta (non competitiva) rivolta alle associazioni culturali e ad ogni realtà anche di persone non “addette ai lavori”. Sono previsti premi in danaro per le opere più meritevoli. Durante i due giorni si svolgeranno, come nel passato, diverse attività culturali e di divulgazione scientifica. In funzione un servizio di ristorazione per il pubblico.

Condividi questa pagina sul tuo Social Network