Cover arrow News arrow Spettacolo arrow Addio a Carlo Rambaldi, il creatore di E.T.

Addio a Carlo Rambaldi, il creatore di E.T.

PDF Print E-mail
Written by Valerio Del Croce   
lunedì, 13 agosto 2012
Il 10 agosto scorso è scomparso, all'età di 86 anni, il premio Oscar Carlo Rambaldi. Artista italiano riconosciuto in ambito internazionale per le sue opere, era noto in tutto il mondo. Ha realizzato infatti alcune delle creature più famose del cinema degli anni settanta e ottanta del secolo scorso. Da E.T., l'alieno di E.T. - l'Extraterrestre, King Kong (1976) e la creatura di Alien.

Rambaldi ha vinto l'Oscar per i migliori effetti speciali per ben tre volte: il primo arriva con King Kong di John Guillermin del 1976, per il quale crea un pupazzo di 12 metri. Il robot gigante in realtà è stato usato pochissimo, nella maggior parte delle inquadrature dove si vede il gorilla nella sua interezza, in realtà è Rick Baker con un costume. Realizza anche il braccio meccanico a grandezza naturale di King Kong usato per per le riprese ravvicinate con Jessica Lange e alcune maschere in grado di esprimere le più comuni emozioni indossate da Rick Baker con il costume da King Kong; successivamente nel 1979 per Alien di Ridley Scott contribuisce, insieme a Hans Ruedi Giger, all'ideazione della creatura aliena divenuta poi celebre; nel 1982 crea il suo capolavoro, commuovendo il mondo intero con il protagonista di E.T. l'extra-terrestre di Steven Spielberg.

Tra i numerosi altri film a cui ha collaborato vi sono anche Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977) sempre di Spielberg, e Dune (1984), di David Lynch.

È stato membro del Comitato d'Onore dell'Ischia Film Festival e dell'Accademia Act Multimedia di Cinecittà. Nel 2008 è stato giurato del Calendimaggio, manifestazione di Assisi.

Scrivi un commento

 
< Prev   Next >

Who is online

Writing's News

Benvenuto nella nuova sezione di ProntoCastelli dedicata alle Notizie sui Castelli Romani, alle news e agli annunci gratuiti.

Ricordiamo che tutti gli utenti che avevano un account nella vecchia sezione (annunci) dovranno, per motivi legati alla privacy, effettuare una nuova registrazione (sempre rigorosamente gratuita).

Una volta effettuata la registrazione sarà sufficiente cliccare su Scrivi Annuncio o su Scrivi Notizia per inviare un contenuto da pubblicare sul sito.

Nella sezione FAQ - Help sono riportati alcuni dettagli su come effettuare con semplicità questi pochi passaggi per poter pubblicare un annuncio.

Buon divertimento e buona consultazione

 
Home . Castelli Romani . Invia a un tuo amico . Versione per computer lenti . Torna su

Sito realizzato da Extrabold