Prima pagina arrow Notizie arrow Notizie flash arrow Patenti Facili, 6 arresti

Patenti Facili, 6 arresti

PDF Stampa E-mail
Scritto da Valerio Del Croce   
martedì 05 giugno 2012

autoscuola_milano.jpgCiampino, 4 giugno 2012

E' scattato questa mattina prima dell'alba il blitz dei Comandi di Polizia Locale di Roma e Ciampino contro le patenti 'facili' rilasciate agli stranieri senza la padronanza della lingua italiana, requisito essenziale per ottenere la licenza di guida. A finire in manette quattro pubblici ufficiali, tradotti agli arresti domiciliari, e due titolari di autoscuole, una di Ciampino ed una (in realtà una rete) di Roma, trasferiti al carcere romano di Regina Coeli.

Questo il bilancio dell'operazione a cui si aggiungono anche decine di indagati e oltre un centinaio di patenti sequestrate. L'inchiesta ha smascherato le modalità illecite attraverso cui gli stranieri arrivavano a pagare alcune autoscuole dai 2 mila ai 4 mila euro per ottenere la licenza di guida.

L'inchiesta, partita dal gennaio 2011 e portata avanti dal gruppo Sicurezza pubblica ed emergenziale della Polizia locale di Roma Capitale in collaborazione con il Comando di Ciampino, su ordine del procuratore aggiunto Alberto Caperna e dei sostituti procuratori della Dda Roberto Felici e Carlo Lasperanza, ha evidenziato come i pubblici ufficiali della Motorizzazione arrestati aiutavano durante gli esami gli stranieri che pagavano: suggerivano le risposte o addirittura compilavano loro i test. Dopo il blitz dello scorso ottobre - quando oltre 100 agenti perquisirono decine di abitazioni, agenzie ed uffici della motorizzazione – oggi sono state eseguite le sei ordinanze di custodia cautelare richieste dal gip Antonella Minunni. L'accusa per gli arrestati è corruzione ed induzione in errore del pubblico ufficiale per il rilascio delle patenti. Ad incastrare le sei persone intercettazioni telefoniche, ambientali e pedinamenti; in particolare sono state installate nelle sale d'esame di due sedi della Motorizzazione, via Salaria e via Laurentina, otto telecamere che per diversi giorni hanno videoregistrato lo svolgimento dei test.

A coordinare l'operazione di questa mattina portata avanti da cinquanta tra agenti ed ufficiali di Roma e trenta di Ciampino, è stato il vicecomandante di Roma Antonio Di Maggio coadiuvato dal Comandante di Ciampino Roberto Antonelli.

www.polizialocaleciampino.it

Scrivi un commento

 
< Prec.   Pros. >

Chi è online

Annunci Redazione

Benvenuto nella nuova sezione di ProntoCastelli dedicata alle Notizie sui Castelli Romani, alle news e agli annunci gratuiti.

Ricordiamo che tutti gli utenti che avevano un account nella vecchia sezione (annunci) dovranno, per motivi legati alla privacy, effettuare una nuova registrazione (sempre rigorosamente gratuita).

Una volta effettuata la registrazione sarà sufficiente cliccare su Scrivi Annuncio o su Scrivi Notizia per inviare un contenuto da pubblicare sul sito.

Nella sezione FAQ - Help sono riportati alcuni dettagli su come effettuare con semplicità questi pochi passaggi per poter pubblicare un annuncio.

Buon divertimento e buona consultazione

 
Home . Castelli Romani . Invia a un tuo amico . Versione per computer lenti . Torna su

Sito realizzato da Extrabold