Ambiente

Visitare Frascati e i Castelli Romani: tour in auto

PDF Stampa E-mail
Scritto da Monica   
martedì 08 ottobre 2013

 Un Tour in auto tra Frascati e i Castelli Romani.

Frascati e i Castelli Romani sono un 'ottima meta per chi è alla ricerca di un tour da effettuare in auto, magari per trascorrere un weekend tra storia e natura.

E' consigliato, prima di intraprendere qualsiasi viaggio, effettuare un check up del veicolo, che vi permetterà di trascorrere una vacanza serena, senza fastidiosi inconvenienti. Controllate gomme, liquidi, olio e i documenti dell'auto, senza dimenticare di verificare la scadenza del tagliando assicurativo. E' in scadenza? Affrettatevi a rinnovarla, ma non accontentatevi della prima compagnia disponibile. Se volete risparmiare potete fare una ricerca online delle polizze assicurative, utilizzando i comparatori come Comparameglio, in grado di fare un confronto dei preventivi per l'assicurazione auto che vi permetteranno di trovare la polizza più adatta per le vostre esigenze. E ora partiamo per il nostro tour!

Raggiunta Frascati (a poca distanza da Roma) la prima visita che vi consigliamo è alla VIlla Aldobrandini e ai suoi giardini, che vi permetteranno di ammirare un panorama meraviglioso (è possibile vedere addirittura la cupola di San Pietro). I giardini sono aperti da lunedì a venerdì e l'accesso è gratuito ma si deve ritirare un permesso, fornito dallo IAT di Frascati (si trova in Piazza Marconi - tel. 06 9420331).
Se siete buongustai, non perdetevi l'offerta culinaria che Frascati e le sue osterie offrono. Non potrete che apprezzarne la cucina tradizionale, e il famoso vino.

Leggi tutto...
 

Weekend con tutta la famiglia ai Castelli Romani

PDF Stampa E-mail
Scritto da Monica   
venerdì 04 ottobre 2013

villa_aldobrandini.jpgAria buona, natura, arte, storia e buon cibo. Servono altri motivi per convincervi a trascorrere un weekend ai “Castelli Romani”?

Se non bastasse la vicinanza con la Capitale che può diventare una base di appoggio la meta principe di una visita complessiva alla zona, sappiate i centri che insistono nella zona dei Castelli Romani sono diventati dei punti di riferimento per chi è alla ricerca di posti ed esperienze alternativi all’offerta metropolitana di Roma.

Alcuni spunti? Se cercate “l’aria buona” (come la chiamano da quelle parti) allora visitate il piccolo centro di Rocca di Papa, con uno dei panorami più belli tutto il Lazio con i suoi 600 metri di altezza sul livello del mare.

Se invece siete amanti dell’arte e delle bellezze architettoniche allora visitate Frascati con la sua elegantissima villa Aldobrandini, che risale al 500, e che domina l’intera città, oppure recatevi presso l’antica Abbazia di San Nilo Grottaferrata, con la sua storia millenaria di origine bizantina.

Sempre in tema di “sacro” non potete perdervi Castel Gandolfo, famosa per essere la residenza estiva del Papa, ma anche per il suo bellissimo appoggio al Lago di Albano che bagna il centro della città.

Il consiglio è quello di armarvi dell'abbigliamento giusto per le lunghe passeggiate che vi aspettano, a partire dai piedi. Le scelta delle scarpe è fondamentale, soprattutto se partite con tutta la famiglia, e con bambini piccoli.

Scarpe comode e traspiranti, come ad esempio quelle di Primigi, che potete acquistare anche online, sono una possibile scelta azzeccata per evitare problemi ai piedi dei vostri bimbi. Se tutto questo camminare vi avrà messo un po’ di fame allora è tempo di fare uno spuntino. Una buona notizia a tal proposito: siete nella patria del buon cibo!

Potete iniziare da Ariccia o da Albano Laziale, famose per la loro porchetta che è possibile degustare all’interno di taverne molto caratteristiche chiamate “fraschette”. Oppure potete fermarvi a Lariano, dove viene prodotto un pane diventato un prodotto IGP, o Frascati famosa con le sue cantine.

Se infine vi trovate da queste parti verso metà settembre non perdetevi la famosa infiorata di Genzano, milioni di petali colorati che formano insieme disegni sacri e profani lungo la grande scalinata di via Italo Berardi.

 

Weekend in camper a Nemi: dall'Oasi di Ninfa a Sermoneta

PDF Stampa E-mail
Scritto da Monica   
giovedì 26 settembre 2013

 Famosi per la loro bellezza, il buon cibo e la natura ancora incontaminata, i Castelli Romani sono un piccolo gioiello della provincia sud della città eterna, caratterizzati da tanti piccoli paesini adiacenti sparsi per i colli. Uno di questi è la bellissima Nemi, che si affaccia sul Lago di Nemi e casa delle più famose fragoline di bosco di tutta la zona romana. La sua bellezza la rende una meta perfetta per un’ultima vacanza di fine estate, un weekend lungo, all’insegna della bellezza, ma anche del risparmio.

Un esempio potrebbe essere quello di scegliere di viaggiare in camper, che sia in coppia o con tutta la famiglia, approfittando anche delle tantissime comodità che questo tipo di mezzo offre. Senza contare l’enorme risparmio, non solo a livello di cibo e pernottamento, ma anche a livello assicurativo. I camper, infatti, sono caratterizzati da assicurazioni particolarmente convenienti, che permettono risparmi davvero elevati. Scegliere quella adatta alle proprie necessità è semplice: informandosi sui vari portali specializzati nel confronto delle assicurazioni, è possibile in pochi click trovare la convenienza procurandosi la migliore assicurazione online per il proprio camper.

Nemi e dintorni offre moltissime piazzole per la sosta in camper, anche in riva al lago, vicino al Museo delle Navi o negli spiazzi panoramici, che offrono, oltretutto, bellissimi tramonti. Da Nemi si può poi proseguire verso l’Oasi di Ninfa, spettacolare giardino romantico, dimora delle vere rovine del paese medievale di Ninfa, costeggiate dall’omonimo fiume, che rende il luogo ancora più incantato. Ultima tappa, Sermoneta, un pittoresco borgo caratterizzato da una bellissima chiesa e uno splendido castello, ben conservato e dotato di ben 5 ponti levatoi. Essendo tutte realtà circondate da ampie spazi aperti e zone naturali, vedrete che non vi sarà difficile trovare un posto vicino al paese dove posteggiare il vostro camper. E le spiccate doti culinarie del posto non vi faranno certo mancare posti dove rifocillarvi con gusto.

 

AL VIA I LAVORI PER IL SOTTOPASSO DI VIA VENEZIA

PDF Stampa E-mail
Scritto da Swami Devi   
martedì 24 settembre 2013
fermatacquacetosa1.jpg
Ciampino, 23 settembre 2013. L'Amministrazione comunale informa che, da questa mattina, è aperto il cantiere per i lavori a Via Venezia.

“Sottoscritta la convenzione con la Direzione Territoriale ed Investimenti di Rfi, - hanno dichiarato il Vice Sindaco di Ciampino, Carlo Verini e l'Assessore alle Infrastrutture, Mauro Testa – finalmente prendono il via i lavori per la realizzazione del sottopasso pedonale in prossimità della fermata F.S. Acqua Acetosa”.

Terminati i sopralluoghi, gli incontri tra la Direzione tecnica di Rfi, la Ditta Appaltatrice e l'Amministrazione, nonché concluse tutte le questioni burocratiche affrontate in questi anni, parte da oggi la prima fase dei lavori, che consisterà nell'allestire l'area cantiere, prolungare la banchina e spostare gli impianti già esistenti.
Leggi tutto...
 

Ariccia: Mercato Contadino

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdì 08 febbraio 2013

pane-con-lievito-madre.jpg PASTA MADRE DAY al Mercato contadino di Ariccia

Sabato 9 febbraio 2013 ore 8,30-13,30

«Se tutti lavorassero per il proprio pane e niente più, ci sarebbe abbastanza cibo e tempo libero per tutti, i nostri bisogni si ridurebbero al minimo».

Parte con una citazione del Mahatma Gandhi il Pasta Madre day, giornata nazionale dedicata alla riscoperta della panificazione con metodi non industriali, celebrata nei giorni scorsi in tutta Italia e al Mercato Contadino non può sfuggire un’occasione così importante per raccontare e donare i sapori e saperi (e sorrisi) sul cibo che festeggeremo insieme!

Leggi tutto...
 

Lanuvio Emergenza arsenico

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 03 febbraio 2013
ImageEmergenza arsenico: ordinanza sindacale sulla potabilita' dell'acqua

Con Ordinanza n. 13/2013 il Sindaco ordina:

ad ACEA ATO 2 S.p.A.
  • di non interrompere il servizio di fornitura di acqua sul territorio comunale;
  • di garantire immediatamente, all'efficacia della suddetta ordinanza, la distribuzione di acqua adatta al consumo umano tramite idoneo numero di serbatoi mobili o potabilizzatori mobili;
  • di affiggere sugli impianti le avvertenze e raccomandazioni stabilite dal tavolo tecnico regionale del 27/12/2012 e di provvedere ad effettuare le opportune analisi periodiche di controllo della qualita' dell’acqua immagazzinata;
  • di garantire per questi impianti idonee condizioni di sicurezza statica ed igienico sanitaria;
  • di fornire a domicilio le necessarie quantita' di acqua potabile agli istituti scolastici, strutture sanitarie, alle categorie di cittadini in disagio quali portatori di handicap e persone con difficolta' motorie;
Leggi tutto...
 

Roma: citycar e car sharing contro la crisi. Nella Capitale sono più di 95.000

PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
giovedì 31 gennaio 2013

La crisi sembra non risparmiare nessuno: contrazione dei consumi, inflazione, nuove tasse e salari bloccati; la fotografia degli italiani alle prese con il bilancio familiare di fine mese non è delle più felici. Tra le voci che maggiormente pesano sui conti delle famiglie l’auto ha una valenza sempre più consistente: superato lo step iniziale dell’acquisto, mantenere un’auto tra spese di manutenzione, bollo, assicurazione e carburante, diventa una vera impresa. 

Le soluzioni? Il ventaglio di opportunità spazia dal car sharing alle citycar, eco car ed ibride (che aiutano oltre la tasca anche l’ambiente) fino alle auto elettriche, in piena fase evolutiva.

Leggi tutto...
 

Regione Lazio, pubblicazione Linee Guida riuso e riciclo rifiuti

PDF Stampa E-mail
Scritto da Valerio Del Croce   
lunedì 07 maggio 2012

regionelazio.jpg

La Regione Lazio risponde all’attuale crisi della gestione dei rifiuti proponendo le linee guida e gli strumenti pratici per seguire un percorso alternativo a vantaggio degli Enti Locali, delle Imprese e dei cittadini.

Leggi tutto...
 

Progetto More & More

PDF Stampa E-mail
Scritto da Nicola Cordone   
venerdì 17 febbraio 2012

logomoremore.jpgIl progetto Life + “Mo.Re & Mo.Re – Riuso e Riciclo” prosegue l’impegno verso una gestione virtuosa dei rifiuti attraverso nuove iniziative.  Febbraio-Giugno 2012

Il progetto More Reusing and More Recycling prevede nel mese di Febbraio 2012 la pubblicazione delle linee guida per gli Enti Locali volte a facilitare e promuovere i processi di raccolta e riutilizzo dei rifiuti attraverso i seguenti percorsi:

- azioni di raccordo con i consorzi di recupero che possono fungere da clienti o fornitori per eventuali aziende insediabili in loco;

- delibere comunali e provinciali per agevolare il reimpiego di rifiuti;

- procedure amministrative innovative nel settore della gestione dei rifiuti e negli altri settori interconnessi.

I percorsi saranno costituiti da strumenti pratici (format di delibere, format di procedure e format di accordi) che supporteranno operativamente gli enti locali. Le linee guida saranno diffuse tramite il sito del progetto in forma cartacea e in CD Rom durante gli eventi, attraverso i workshop e attraverso i due sportelli a disposizione del pubblico.

Nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2012 verranno organizzati 3 workshop per gli enti locali. Ad aprile 2012 verranno pubblicati i pacchetti localizzativi per le imprese. Nel Maggio 2012 si terrà  la seconda conferenza  di progetto. Nel mese di Giugno 2012 la conferenza a Bruxelles concluderà i lavori del progetto.

 

Leggi tutto...
 

Osservatorio Territoriale Ambientale

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 04 dicembre 2011

SIGLATO PROTOCOLLO PER ISTITUIRE UN OSSERVATORIO
TERRITORIALE AMBIENTALE DEI CASTELLI ROMANI E PRENESTINI

La Comunità Montana, tra i partner fondatori

 La  Comunità Montana sostiene l'istituzione dell' Osservatorio territoriale Ambientale dei Castelli Romani e Prenestini, un progetto promosso dal Parco Regionale per attuare in modo permanente una nuova politica di educazione e protezione dell'ambiente, in partecipazione con le maggiori istituzioni competenti a livello territoriale e nazionale.

La tutela della salute e una nuova cultura e conoscenza del territorio mirata al recupero e alla valorizzazione dell'ambiente naturale, in collaborazione con i vari agenti educativi e sociali dell'area, ne sono gli obiettivi fondanti e motivanti, che hanno trovato perfetto riscontro nella missione istituzionale della Comunità Montana.

Leggi tutto...
 

Ciampino: Sequestrato il Portale dei Francesi

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedì 23 maggio 2011
portalefrancesi.jpgSEQUESTRATO IL "PORTALE DEI FRANCESI" CROLLATO SULLA VIA DEI LAGHI
La Polizia Locale di Ciampino ha posto sotto sequestro il "portale dei Francesi", crollato la notte tra il 27 ed il 28 aprile scorso sulla Via dei Laghi al confine tra il comune di Ciampino e quello di Marino.

Il sequestro, posto in atto all'indomani del crollo, è stato comunicato dal Comando solo in data odierna per non vanificare l'attività di Polizia Giudiziaria, attivata la mattina del 28 aprile, che ha portato alla iscrizione di una persona nel registro degli indagati per violazione del codice dei beni culturali (D.lgs. 42/2004).

L'attività di P.G. ha accertato che la Sovraintendenza dei beni archeologici aveva più volte diffidato il proprietario all'esecuzione dei lavori di conservazione e messa in sicurezza dell'opera (ultima diffida datata 30 giugno 2010) e che, allo stesso tempo, l’Amministrazione comunale aveva ordinato la perimetrazione dell’area, dandone esecuzione a seguito della mancata ottemperanza da parte del proprietario.
L’attività della Polizia Locale, di concerto con l’Amministrazione comunale, prosegue con l’obiettivo della conservazione dei resti del portale. A tal fine a breve verranno messe in atto le azioni necessarie ad evitare eventuali furti e/o ulteriori danneggiamenti delle parti crollate.
 

CASTELGANDOLFO Salviamo il Lago di Albano

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedì 26 aprile 2011

video-salviamo-lago-albano.jpg Cronache Di Provincia - Salviamo il Lago di Albano

CASTELGANDOLFO - Il Comitato "Salviamo il Lago di Albano" lotta contro il degrado e l'abbassamento del livello dell'acqua

Servizio di Barbara Sabatino
Riprese di Fabrizio Ravenna
Montaggio di Chiara Proietti

cronache di provincia lago albano

Video

Salviamo il Lago di Albano su FB

 

Grottaferrata 10 ragazzi per raccolta differenziata

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdì 11 febbraio 2011

stemma grottaferrataAVVISO PUBBLICO

Il Comune di Grottaferrata, dal mese di Aprile 2009, ha promosso l'attivazione della raccolta differenziata porta a porta cercando di coinvolgere i suoi cittadini e gli esercizi commerciali del territorio.

Al fine di diminuire la produzione di rifiuti e per gestirli correttamente è indispensabile il contributo consapevole e attivo di tutti i cittadini compresi quelli che rientrano nelle cosiddette fasce "deboli" come gli anziani e i portatori di handicap come da progetto denominato "La raccolta differenziata:

incontro tra generazioni" e approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 1 del 12 Gennaio u.s..

 

Leggi tutto...
 

Marino: Raccolta differenziata

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdì 10 settembre 2010
prinzi-e-palozzi.jpgI cittadini di Marino premiano la differenziata.

Palozzi «I fatti ci stanno dando ragione. A pochi mesi dall'entrata in vigore del servizio, positivo il riscontro da parte dei cittadini che, con grande senso di civiltà, stanno collaborando alla realizzazione dello stesso»

Prinzi: «Il sistema migliore per minimizzare i costi a fronte di un'elevata qualità del servizio erogato»


A pochi mesi dall'avvio della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, effettuata con un metodo di recupero multimateriale stradale giornaliero con doppio passaggio di svuotamento dei cassonetti, l'Amministrazione Palozzi traccia un primo, positivo, bilancio della situazione che vede i cittadini, in pieno spirito di responsabilità e collaborazione, partecipare attivamente al buon esito dell'iniziativa.

Attivo su quasi tutto il territorio di pertinenza comunale, il servizio è indirizzato a rendere la Città in linea con le soluzioni più all'avanguardia nello smaltimento dei rifiuti, contribuendo così a mantenere il territorio sempre più pulito, vivibile e rispettoso dell'ambiente.

Affidato alla Multiservizi dei Castelli di Marino spa, viene erogato utilizzando cassonetti dedicati, predisposti per accogliere le diverse tipologie di materiali.
Leggi tutto...
 

ALBANO LAZIALE, IL 3 E 4 OTTOBRE APRE "BIOPOLIS"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
giovedì 01 ottobre 2009

3000 prodotti bio e una grande attenzione per l'ambiente: prodotti freschi locali,

un'ampia gamma di sfusi, i frigoriferi a risparmio energetico, l'arredamento naturale

e i carrelli in PET riciclato.  

Approda ad Albano Laziale la catena di negozi B'io. Sarà inaugurato, infatti, sabato 3 e domenica 4 ottobre "BIOPOLIS", il nuovo punto vendita specializzato in prodotti biologici che, per l'occasione, offrirà entrambi i giorni degustazioni di alcuni tra i migliori prodotti biologici locali e italiani.

Bruno e Claudio, che gestiscono a Roma tre negozi B'io, lavorano con lo slancio e l'entusiasmo di chi vuole veder realizzato un sogno, quello di diffondere la cultura del biologico come stile di vita. Stile di vita che non può non avere una ricaduta positiva nel rapporto con l'ambiente, per questo nel nuovo negozio si respirerà un'ulteriore attenzione complessiva verso di esso: dai frigoriferi chiusi con porte che permettono un risparmio energetico medio del 40 per cento, agli shoppers in mater-bi (derivante dal mais) o in carta frutta (riciclo del tetrapak), senza contare le vernici naturali a base minerale utilizzate sulle pareti e per l'arredamento.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 25 di 77

Chi è online

Abbiamo 1 visitatore online

Annunci Redazione

Pubblicare un annuncio gratuito è semplice:

Per prima cosa occorre essere registrati, se non si ha un account occorre effettuare una nuova registrazione (gratuita).

Una volta effettuata la registrazione sarà sufficiente cliccare su Scrivi Annuncio o su Scrivi Notizia per inviare un contenuto da pubblicare sul sito.

Nella sezione FAQ - Help sono riportati alcuni dettagli su come effettuare con semplicità questi pochi passaggi per poter pubblicare un annuncio.

Buon divertimento e buona consultazione

 
Home . Castelli Romani . Invia a un tuo amico . Versione per computer lenti . Torna su

Sito realizzato da Extrabold